Ancora Fareitalia nella Capitale. Sono cinque i nuovi circoli in provincia di Roma: “Uniti per l’Italia”, presieduto da Lucio Ciolfi, “Castelnuovo di Porto” – comune in provincia di Roma da cui il circolo prende il nome – presieduto da Michele Incecchi, “in Musica” presieduto da Enrico Santini, “Torrevecchia bis” – quartiere romano che al circolo dà il suo nome – presieduto da Vittorio Contarina, “Giuristi per la libertà” presieduto da Carlo Testa.

Vi hanno aderito impiegati e libero professionisti, imprenditori e artisti, casalinghe e studenti, farmacisti e geometri, le età e competenze professionali più varie, che hanno deciso di confrontarsi sulle prospettive del centrodestra e sulle riforme necessarie per il riscatto dell’Italia. Animate dal desiderio di contribuire al comune progetto di rifondazione della politica, partendo da un’etica pubblica che sappia valorizzare cultura e partecipazione.